Helixphi

“The Atlas of Beauty”: il progetto di Mihaela Noroc

“The Atlas of Beauty” – “L’Atlante della Bellezza” è un progetto della fotografa Mihaela Noroc. Lo abbiamo scelto e proposto perché è un libro che da valore all’universalità della bellezza, immortalandola.

Una raccolta di ritratti che trasmettono emozioni, raccontano storie e messaggi potenti. La fotografia, ancora una volta, si rivela essere uno strumento in grado di annullare ogni barriera, avvicinando con immediatezza le realtà a noi più lontane.

“If there’s so much beauty and diversity in one country, what about the rest of the world?” –  Mihaela Noroc

“Se c’è così tanta bellezza e diversità in un solo paese, che dire del resto del mondo?”

ritratto-ragazza-giovane-con-velo-e-vesiti-tipici-cultura
ritratto-ragazza-con-cicatrice-in-volto
ritratto-donna-africana-con-bambino-e-legna-sulla-testa

Abbiamo voluto dare spazio a questo racconto fotografico, sia per lenorme valore culturale che sta alla base del lavoro realizzato da Mihaela, sia per la straordinaria trasversalità del significato di bellezza che trasmette.

Noi di Helixphi non smetteremo mai di apprezzare e sostenere la profondità che si cela nella bellezza di ogni volto.

La rubrica, A fior di pelle, è l’appuntamento fisso del nostro blog dedicato al tema della bellezza e al senso estetico, in cui ospitiamo regolarmente i contributi di artisti, scienziati, professionisti e pensatori per indagare e scoprire le molteplici forme della bellezza. 

Qui puoi leggere la nostra ultima intervista al fotografo Andrea Garzotto.

Il progetto: che cos’è l’atlante della bellezza?

The Atlas of Beauty è il progetto voluto pensato e realizzato dalla sua autrice Mihaela Noroc, Di origini romene Mihaela è cresciuta nella Bucarest degli anni ’90 in un contesto economicamente e socialmente difficile. 

Da quando era bambina è stata abituata a viaggiare, cambiando spesso casa, scuola e amici. A sedici anni il suo primo approccio con la fotografia, quando il padre le regala una macchia fotografica di seconda mano. Una passione divenuta poi una specializzazione quando crescendo si è iscritta all’Università per studiare fotografia.

I viaggi sono rimasti una costante nella sua vita, ma quello del 2013 in Etiopia è sicuramente il viaggio che ha cambiato radicalmente le sue prospettive. Con la sua macchina fotografica ha iniziato a guardare e fotografare le donne etiopi ascoltando le loro storie. 

Da quella esperienza è nata l’idea e poi il progetto di “The Atlas of Beauty”, un itinerario nella bellezza intima, personale e genuina di ogni donna che Mihaela ha documentato e raccontata attraverso i suoi viaggi.

ritrratto-ragazza-che-lavora-al-mercato
primo-piano-ragazza-

I suoi ritratti mostrano che la bellezza è ovunque: nei villaggi dell’Afghanistan ai grandi viali di New York City, dalle comunità isolate dell’Amazzonia agli affollati incroci di Tokyo.

Questo libro trasmette un messaggio profondo: in un mondo in cui tutto sembra uguale e già visto, la bellezza ritratta in The Atlas of Beauty cela un universo profondo ed inesplorato, emozionante, impattante, inedito e unico rivelato dalle parole dell’autrice:

“The Atlas of Beauty celebrates women from all corners of the world and shows that beauty is everywhere, regardless of money, race, or social status. […] These portraits and stories […] capture a rare glimpse into the daily experience of women, the obstacles that hold them back and the dreams that propel them forward.” – Mihaela Noroc

“L’Atlante della bellezza celebra le donne di ogni angolo del mondo e dimostra che la bellezza è ovunque, indipendentemente dal denaro, dalla razza o dallo status sociale. […] Questi ritratti e queste storie […] catturano uno sguardo raro sull’esperienza quotidiana delle donne, sugli ostacoli che le frenano e sui sogni che le spingono in avanti.”

Il libro: The Atlas of Beauty Book

The Atlas of Beauty Book è stato pubblicato nel 2017, una raccolta di ritratti di 500 donne provenienti da più di 50 paesi. Ogni fotografia dà un volto e un significato alle storie delle protagoniste, ai loro sogni e sacrifici: un vero e proprio viaggio introspettivo. La collezione di Mihaela raccoglie ritratti di comunità molto diverse, giustapponendo visivamente i vari mondi fisici e sociali in cui vivono queste donne. 

Fotografie che testimoniano l’incontro casuale tra due persone e la scintilla di connessione che si crea in pochi attimi.

Il libro è confezionato come con una copertina rigida, degno di un regalo! 

È possibile anche acquistare alcune stampe delle foto de L’Atlante della Bellezza, sotto la supervisione di Mihaela. Inoltre vengono organizzate alcune mostre Atlas of Beauty, eventi molto popolari in tutto il mondo.

copertina-del-libro-atlante-della-bellezza

Noi di Helixphi condividiamo i valori del progetto di  Mihaela e ci complimentiamo con lei per essere riuscita a realizzare un progetto permanente capace di vedere il bello ovunque si trovi e condividerlo, portando così un contributo a un mondo migliore. 

Mihaela ancora oggi continua a portare avanti la sua missione con zaino in spalla e macchina fotografica, raccontando la storia delle donne di tutto il mondo.

ph. credits

Carrello
0
    0
    Carrello
    Carrello vuotoTorna allo Shop
    Torna in alto