Helixphi

Stagione e pelle: come prendersi cura della cute in autunno

Lautunno come la primavera è una stagione di passaggio. Il caldo estivo svanisce, le temperature si abbassano, lasciando avvicinare lentamente l’inverno. La natura cambia ritmo così come anche il nostro organismo. Si apre una stagione diversain cui l’energia vitale è meno direzionata all’esterno  rispetto al periodo estivo.

ragazza-che-si-sistema-i-capelli-in-un-viale-con-alberi-autunnali
ph. credits: Vlada Karpovich

Cosa succede alla nostra pelle in autunno?

Quando le temperature e la pressione barometrica iniziano a calare, avviene in maniera naturale anche un fisiologico adeguamento della pressione sanguigna. Questo si traduce in un minore apporto di sangue (e quindi anche di ossigeno) alle varie zone del corpo. La qualità del nostro sangue è strettamente legata al fegato, organo particolarmente interessato della stagione autunnale.

Minore ossigenazione significa anche maggiore tossine in circolazione e conseguentemente pelle e capelli indeboliti, colorito dell’incarnato più spento, derma meno idratato, più sensibile e irritabile a causa della ridotta produzione di grassi da parte della cute. In alcuni casi si possono aggiungere i  aggiungono i danni cutanei non risolti causati dalla stagione estiva per l’intensa esposizione solare: pelle disidratata, ispessita e con discordie cutanee.

Come prendersi cura della pelle in autunno?

Sbalzi termici tipici della stagione autunnale e l’aumento dell’umidità si cumulano con laumento dellinquinamento, dovuto al riscaldamento allo smog e al minor ricambio di aria negli ambienti chiusi, rendono necessario e fondamentale assicurare un continuo tourn over cellulare cutaneo onde consentire alla della pelle per mantenere il suo giusto equilibrio. 

È essenziale rimuovere cellule morte e le impurità, utilizzando detergenti delicati e rispettosi della pelle ‘ organo cutaneo. Quindi se vi state domandando se la pelle vada esfoliata anche nel periodo  di autunno/inverno la risposta è sì, è importante stimolare il rinnovo cellulare. I trattamenti di scrub o peeling possono essere ripetuti una volta ogni due settimane, invece che due volte la settimana. Anche in questo caso considera le esigenze della TUA pelle.

Idratare è d’obbligo!

Il prodotto centrale, su cui ruota la beauty routine autunnale? Resta indubbiamente la crema con attivi idratanti, meglio se combinata con un siero viso. 

Se la vostra pelle è particolarmente secca e sensibile agli agenti atmosferici, ad esempio il vento, è consigliato scegliere una crema ricca e nutriente. Cosmetici contenenti acido ialuronico, peptidi e collagene sono generalmente indicati per tutti i tipi di pelle.

In qualsiasi caso, per scegliere il prodotto ideale è opportuno basarsi sempre sulle esigenze momentanee della vostra pelle.

Noi di Helixphi sappiamo bene quanto sia importante lidratazione e favorire la rigenerazione cutanea per mantenere un adeguato tono muscolare e una buona elasticità cutanea. 

Questo ci consente di assicurare un giusto turn-over cellulare e quindi di mantenere un viso fresco, disteso e luminoso. Semplicemente bello!

Per questo vi consigliamo di provare i nostri prodotti della linea viso: il Siero rigenera liftando, la Crema rigenera favorendo la neo sintesi di collagene ed elastina. 

Entrambi proteggono la pelle contrastando i radicali liberi.

Prendersi cura dell’incarnato e curarlo prima dell’arrivo dell’inverno e delle temperature più fredde è senza dubbio un’ottima soluzione e un trattamento che la nostra pelle apprezzerà ora come anche in futuro.

crema-e-siero-helixphi-su-lavandino-bagno
Carrello
0
    0
    Carrello
    Carrello vuotoTorna allo Shop
    Torna in alto